Campanile di Torcello

Il campanile sull’isola di Torcello, situata nella Laguna di Venezia, è parte integrante del complesso della Basilica di Santa Maria Assunta. La torre campanaria, nota come il “Campanile di Torcello”, risale al XII secolo ed è un esempio significativo dell’architettura romanica veneziana.

Il campanile si presenta come una struttura slanciata e massiccia, costruita in mattoni rossi, con una pianta quadrata che si eleva in altezza. La sua forma essenziale è tipica dell’architettura romanica, con una base solida e una serie di aperture ad arco che si susseguono lungo le pareti.

Nonostante la sua semplicità apparente, il campanile di Torcello è noto per il suo stile elegante e austero. La parte superiore della torre presenta una serie di aperture a bifora e trifora, arricchendo visivamente la struttura e conferendole un aspetto affascinante.

Questo campanile ha un ruolo storico e culturale significativo, poiché testimonia il passato glorioso dell’isola di Torcello, che fu un tempo una delle aree più popolate della Laguna di Venezia prima di declinare in importanza nel corso dei secoli. La Basilica di Santa Maria Assunta e il suo campanile sono oggi testimonianze silenziose di un’epoca passata, e visitarli offre un’esperienza affascinante per coloro che desiderano immergersi nella storia e nell’architettura della regione.

Campanile di Torcello – Visitabile tutti i giorni dalle 10.30 alle 16.30 (ultima possibilità di entrata ore 16.00)

costo di ingresso al campanile € 5,00 – visita non prenotabile